Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Il "Kaiserschmarrn"

Buongustai cercano di capire, da dove il "Kaiserschmarrn" ha il suo nome. L'allegra versione: Quando il cuoco dell'imperatore Francesco Giuseppe non riusciva a fare le crespelle, le sdruciva e le dava a mangiare agli inservienti. "Una balla (in tedesco: Schmarrn) così non si può servire a un imperatore (in tedesco: Kaiser)." I bambini amano "Kaiserschmarrn" (balla dell’imperatore). Come si prepara un vero "Schmarrn" austriaco, apprendi qui!
 

Avete bisogno di quegli ingredienti per una padella:
- 3 uova
- 100 g di farina
- 2 cucchiai di zucchero
- 1/8 l di latte
- 50 g di uvetta
- 2 cucchiai di burro
- sale

E così facile è:
Dividere il tuorlo e l’albume delle uova.
Sbattere l’albume con 2 cucchiai di zucchero e un pizzico di sale e montarli a neve.
In una ciotola mescolare il latte, la farina, il tuorlo delle uova, lo zucchero.
Unire ora i due composti, amalgamando delicatamente ancora una volta il tutto.
Riscaldare una padella abbastanza grande, fare fondere il burro e versare all’interno l’impasto.
Cuocere l’impasto da una parte sul gas, ricoprire di uvetta, rigirare il preparato e completare la cottura nel forno preriscaldato fino a ottenere un colore dorato.
Tirare fuori la pentola e tagliare l’impasto in piccoli pezzi. Nel mezzo aggiungere un cucchiaio di burro e uno di zucchero. Lasciare sciogliere il burro cosicché lo zucchero si possa caramellizzare. A questo punto mescolare i pezzi di “Kaiserschmarren” nella padella, cospargere di zucchero a velo e servirli direttamente dalla padella.

Suggerimento:
Mangiarlo o con la composta di mele o con i mirtilli rossi.

 
 
03.07.2015
Hochpustertal Feriendorf
 
 
100%
Reccomendation rate